Castelli in aria

CASTELLI IN ARIA – CASTLE IN THE SKY
Fili metallici “disegnati” a mano – struttura in ferro
Metallic  wire, metal pipe
Installazione – Installation
250 x 300 x 200 cm
2007

Resi Girardello con la sua opera Castello in aria realizzata in filo metallico attua un’elegante e inusuale operazione di sintesi tra la solidità della struttura architettonica e la sua traduzione in segno, tridimensionale ma lieve ed incorporea. Il legame della Girardello con Palladio è un cordone ombelicale sia figurato che reale. Come afferma lei stessa ” le architetture di Palladio sono state tra la mia prima fonte di ispirazione. Ne sono certa, visto che sono nata proprio all’interno di una sua opera, Palazzo Civena”. I suoi Castelli in aria rappresentano Palazzi, ville e chiese del Rinascimento veneto, specie di quella Venezia che Turner definisce “un’architettura di nuvole al tramonto”, dove Palladio costruì San Giorgio e il Redentore, capaci di dialogate con la raffinata e morbida precedente architettura gotica.
Giovanna Grossato
Messe in Opera per Palladio, Concorso di opere scultoree e interventi installativi per giovani artisti, Catalogo della mostra, a cura di Stefania Portinari, 2008


WORK IN PROGRESS

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.  Learn more